Expo Milano 2015, un successo dell’Italia nel mondo

Il mio commento alla Cerimonia di chiusura di Expo Milano 2015

Oggi qui a Expo Milano 2015, c’è tutta l’Italia e tutto il Mondo! Sergio Mattarella, il Presidente della Repubblica, e di tutti noi Italiani, ha tutte le ragioni per essere fiero e orgoglioso di rappresentare uno Stato con un grande Popolo, che, nonostante le innumerevoli difficoltà, sa vincere le più avvincenti sfide. Expo è qui a testimoniarlo. Le ultime Esposizioni Universali, nei diversi stati, hanno dato segnali di stanchezza e di una limitata adesione. Expo Milano 2015, ancora un anno fa, manifestava delle ereditate difficoltà organizzative e giudiziarie che spingevano i soliti detrattori a chiedere la rinuncia. La determinazione di Renzi, del Ministro Martina e di tutto il Governo, del Sindaco Pisapia e del Commissario Giuseppe Sala, insieme a quella di altri innumerevoli soggetti, hanno accelerato la macchina organizzativa che, sotto il controllo di Cantone, è riuscita a compiere un grande miracolo: coinvolgere non solo 20, ma più di 21 milioni di visitatori, 140 Nazioni partecipanti sul tema: “Nutrire il Pianeta, Energie per la Vita”. Un’organizzazione perfetta: il miracolo di Milano, il miracolo Italiano, l’ammirazione di tutto il mondo! Grazie Presidente Mattarella, Grazie Italia!

Cerimonia chiusura Expo Milano 2015
Cerimonia chiusura Expo Milano 2015