Raddoppio ferroviario Milano-Mortara, Prina (PD): “Il Governo ribadisce la strategicità dell’opera”

Raddoppio ferroviario Milano-Mortara, Prina (PD): “Il Governo ribadisce la strategicità dell’opera”

Roma, 4 ottobre 2016 – Presentata il 14 luglio scorso – dopo il tragico incidente ferroviario avvenuto in Puglia e i gravi disagi riscontrati in quel periodo presso la stazione di Abbiategrasso sui treni pendolari della tratta Milano-Mortara – l’interrogazione del deputato PD dell’Est Ticino Francesco Prina, in cui chiedeva se il completamento del raddoppio della Milano-Mortara rientrasse ancora nelle strategie del Governo e se fosse ancora nelle sue priorità la sua realizzazione, ha ottenuto oggi risposta in Commissione trasporti alla Camera, per voce del Sottosegretario al MIT Del Basso De Caro.
“La notizia positiva contenuta nella risposta – commenta Prina – è che il progetto ‘Raddoppio Milano-Mortara’ risulta ancora nell’aggiornamento 2016 del Contratto di Programma 2012/2016 del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti – RFI che il 10 agosto 2016 ha ottenuto parere favorevole dal CIPE. Un chiaro segnale che l’opera in questione (del valore complessivo di € 692 milioni) è ancora strategica per il Governo”. Nella risposta, il Sottosegretario ha dichiarato che il costo del completamento dell’infrastruttura per il raddoppio della tratta Albairate/Vermezzo-Parona è pari a € 391milioni, con progetto preliminare già realizzato. “Inoltre, dal Contratto di programma – prosegue Prina – si evince che mancano ancora 467 milioni per realizzare l’intera opera di raddoppio. Tuttavia, in fase di replica, ho chiesto al Governo un impegno per ridurre i tempi di realizzazione dell’opera, in quanto tale tratta riveste una notevole importanza strategica per il sistema dei trasporti della Città Metropolitana di Milano. Migliaia di cittadini infatti la percorrono quotidianamente per esigenze di lavoro e di studio. Ad ogni modo resta chiara l’attenzione di questo Governo per il trasporto pubblico locale”.

Stazione ferroviaria di Abbiategrasso
Stazione ferroviaria di Abbiategrasso