M5S batte Pd 4 – 1, i conti che i grillini devono fare in casa propria

12573147_10153440566646896_3286842431173859370_nPremesso che da garantista sono convinto che è solo la magistratura ad emettere sentenze giudiziarie (che vanno sempre rispettate) e che la presente è solo una risposta politica all’arroganza giacobina “sputasentenze” del M5S, che giudica sempre gli altri partiti e non guarda mai al proprio interno.
Ad ogni modo sembra che la matematica non stia dalla loro parte:
negli ultimi tempi, dove in Italia si scoprono i disastri amministrativi e di legalità nei 15 comuni a guida pentastellata, ed in particolare in quello di Quarto, i lor signori sbandierano che nel Pd, a livello nazionale, ci sono 84 politici indagati su più di 5.000 comuni amministrati, bene ecco la classifica:
PD = su più di 5.000 comuni amministrati, 84 indagati, pari all’ 1,6%
M5S = 15 comuni amministrati, 1 indagato, pari al 6,6%
Cari grillini, con questa classifica negativa, dove ci battete 4 – 1, non voglio dimostrare il tasso di onestà o di sospetto tale del mio partito rispetto al vostro. Diversamente, è un invito a prendere coscienza del dato, quello che potrà diventare in futuro e, soprattutto, a smetterla con l’essere solo un movimento di denuncia con status di giudici inappellabili, è l’ora, anche per voi, di trasformarvi il prima possibile in un partito responsabile e di governo come prevede la Costituzione